Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:07 - 29/7/2014
  • 306 utenti online
  • 15406 visite ieri
  • [protetta]

La città, oggi come mai, non è democratica.
L’impietosa immagine riportata, oramai da anni, dall’ottima Fondazione Cittalia dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani non lascia margini .....
PODISMO

Massimo Tredici (Nuova Atletica Lastra) in un finale a sorpresa si è aggiudicato il successo della edizione numero 7 della “StraChiesina”, manifestazione competitiva di 13,5 chilometri organizzata dal comune di Chiesina Uzzanese con la collaborazione tecnica del Gruppo Podistico Massa e Cozzile e la fondazione Annalise Galligani onlus.

PODISMO
PODISMO

Domenica si svolgerà la Strachiesina, gara semi-competitiva di 12 km.

MOTOCROSS

Dopo due giorni intensi di gare, corse sotto un clima minaccioso, il risultato della ragazza in gara, Juliette Berrez, con i colori del Team JK Racing di Pieve a Nievole, è stato più che positivo.

CICLISMO
CICLISMO

Si è svolto ad Assisi sabato 19 luglio il 3° Campionato nazionale di ciclismo organizzato dal Centro Sportivo Italiano. Il Pucci Club Ciclismo di Montecatini Terme era presente alla kermesse arancio-blu sia nella crono che nella gara su strada.

TENNIS

Ormai è diventato un appuntamento fisso nella panoramica delle attività sportive-sociali organizzate in città. Il connubio sport-solidarietà messo in rilievo fin dalla prima edizione ha proseguito con incedere importante il suo cammino. Si è disputata, infatti, sui campi in terra rossa dello Sporting Club Montecatini-Madras.

RALLY

Il pilota di Chiesina Uzzanese Max Giannini è pronto a prendere parte al Rally Coppa Città di Lucca, appuntamento valido per il Trofeo Rally Nazionali di Zona 4 che si svolgerà questo fine settimana nella città delle Mura.

none_o

E' dedicata al Premio Bancarella 2014 ("L'amore è tutto" di Michela Marzano)  la recensione di questa settimana della libreria Mondadori.

none_o

Oriana Fallaci con un tono lieve e brillante racconta per "L'Europeo" la vita quotidiana di un "paese impaziente".

none_o

Un concorso di pittura promosso dal Comune in collaborazione con il circolo Undici e con la Cooperativa Giodò.

none_o

La Firenze post-alluvione del 1967 fa da sfondo a una nuova indagine (e ai fanstasmi del passato) del commissario.

Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
Dove ci porterà
quest'incessante lavorìo
che si danna a cercare
grovigli .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Il tuo computer e' "malato", ha preso un brutto virus?
Non .....
PONTE BUGGIANESE
Le opposizioni: perchè non si discute il bilancio preventivo?

16/3/2011 - 8:00

PONTE. Non ancora discusso a Ponte Buggianese il bilancio preventivo. I consiglieri di opposizione chiedono cosa sta succedendo.

Scrivono Andrea Cecchi, Mirco Tognarelli, Massimo Galligani, Marianna Sorini e Federica Pagni:

 

«Alcuni comuni della Valdinievole lo hanno già approvato: chi addirittura entro la fine dell’anno scorso, altri hanno convocato il consiglio entro il 31 marzo, data entro la quale, senza una proroga del coverno centrale, il bilancio deve essere approvato. Vogliamo quindi capire cosa ci sia veramente dietro a questo ritardo; noi supponiamo che ci siano difficoltà nel far quadrare il bilancio, ma è necessario conoscere cosa sia cambiato rispetto alla commissione del 2 marzo nella quale ci furono comunicati gli aumenti di mensa e trasporto scolastico e i tagli alle associazioni ed ai contributi sugli affitti.

 

Speriamo che questo ritardo sia dovuto ad un ripensamento su questi aumenti e sui tagli sul sociale che si ripercuoteranno inevitabilmente sulle tasche dei cittadini già colpiti da tutti i rincari che ci sono attualmente. Se fosse così saremmo tutti più contenti, ma non vorremmo che ci fosse qualche altra situazione difficile che ai consiglieri di minoranza non è stata comunicata».

Sarebbe «opportuno approvare il bilancio prima possibile, meglio ancora se entro il 31 dicembre; gli uffici lavorerebbero con indicazioni certe fin dal primo gennaio e non con "cambi di rotta ed inversioni ad u" sinonimi di improvvisazione e mancanza di programmazione che caratterizzano il modo di operare di questa amministrazione di centrosinistra».

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: