Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:04 - 24/4/2014
  • 363 utenti online
  • 22321 visite ieri
  • [protetta]

Vorrei dare pubblica testimonianza per quanto svolto, nell’ambito del suo mandato professionale, da una dottoressa del Pronto Soccorso dello Spedale pesciatino e della quale conosco nome e cognome .....
BASKET DNB
CALCIO

Alla sua prima partecipazione assoluta, il Genoa vince il 29° Trofeo “Renzo Brizzi”, valido anche come 18° Memorial “Federico Pisani”, vetrina internazionale di giovani campioni per la categoria Esordienti anno 2001 organizzato dalla Polisportiva Margine Coperta durante il ponte di Pasqua.

RALLY

Sarà un’edizione “grandi firme”, il 30° Rally della Valdinievole, in programma per questo fine settimana, seconda prova del Trofeo Rally Nazionali di IV zona (dal 2014 è stata cambiata la “geografia rallistica”) e avrà, come consuetudine, le validità per l’Open Rally Toscano.

BOCCE
CALCIO

Per la terza volta consecutiva il Torneo Internazionale Città di Montecatini Terme si tinge di nerazzurro. Dopo i due successi di fila dell'Inter, l'edizione numero 11 della manifestazione intitolata a Daniele Mariotti va infatti all'Atalanta, tornata a partecipare al torneo dopo anni di assenza.

GOLF

La settimana di Pasqua è stata per il Montecatini Golf ricca di eventi: è iniziata giovedì 17 aprile, quando quasi 100 giocatori Senior provenienti da tutta la Toscana e dall’Emilia Romagna, hanno partecipato al VIII Campionato Interregionale dell’Ass. Golfisti Italiani Seniores.

CALCIO

Prestazioni sopra le righe e un risultato fantastico per i Pulcini anno 2003 dei Giovani Calciatori Monsummano al 1° Memorial “Ivo Rastelli”.

Podismo
none_o

A Monsummano la mostra didattica “Io, io ...e gli altri?” viene proposta per la proma volta in Valdinievole.

none_o

Dicono che sia un italiano. Orde di uomini bizzarri riempiono le strade, scritte enigmatiche compaiono sui muri.

none_o

La mostra fotografica "Il volto nascosto di Collodi" apre all'oratorio SS. Sacramento di Collodi Castello.

none_o

Tra tutti i partecipanti al concorso verranno scelti 15 finalisti, le cui opere saranno esposte in una mostra collettiva.

Dove ci porterà
quest'incessante lavorìo
che si danna a cercare
grovigli .....
Camminerò al buio sui tuoi passi
finché non si volterà il .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Ciao Giulia il tuo coraggio mi a colpito molto. Sò che ora stai .....
L'Associazione A regola d'Arte, inserita all'interno della Long .....
Cerco lavoro come taglia erba o qualsiasi altro lavoro
Per informazioni .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
PESCIA
Pdl: «A pagare coi tagli non sia l’ospedale della Valdinievole»

15/11/2011 - 16:15

«Non sia l’ospedale della Valdinievole a pagare in termini di tagli a reparti e servizi il buco di bilancio della Asl 3 di Pistoia». L’allarme arriva dal Pdl, da cui si fanno sentire il vicepresidente del consiglio regionale Roberto Benedetti e il vicepresidente della commissione sanità Stefano Mugnai insieme alla responsabile regionale del Pdl per le politiche socio-sanitarie Annamaria Celesti.
"Sì perché se è vero che non tutte le ciambelle riescono col buco - si legge in una nota del Pdl - alla Asl 3 di Pistoia quella del bilancio è riuscita alla grande con un buco da 24 milioni di euro. Una conferma, per carità, nessuna sorpresa. Solo che oggi il Pdl mette le mani avanti, unendo la propria voce a quella del Comune di Pescia e dei sindacati, Cisl in testa, a difesa del Cosma e Damiano e, più in generale, dei livelli di assistenza sanitaria in Valdinievole: «Ben comprendiamo – affermano i tre esponenti del Pdl – che dal Comune di Pescia la commissione consiliare sulle problematiche dell’ospedale della Valdinievole abbia rigettato all’unanimità la proposta di riorganizzazione presentata dalla Asl 3 tutta a base di depotenziamenti più o meno striscianti. Non è che per ripianare il bilancio dell’azienda sanitaria adesso si debba infierire sulle necessità dei pazienti della Valdinievole sottraendo loro reparti, specialità, strumentazioni e personale».
E niente alibi, ammonisce il Pdl: «Sarebbe assurdo – osservano Benedetti, Mugnai e Celesti – nascondersi oggi dietro all’improbabile dito di un nuovo ospedale che al momento è fatto solo di pie intenzioni e tante promesse da parte della giunta regionale. Per il presente, quello che conta e che chiediamo insieme con i cittadini è che Regione e Asl 3 mantengano i servizi e onorino le promesse di investimento. Poi si vedrà».
Tra l’altro, lungi dal Pdl l’intenzione di far da menagrami ma: «Ricordiamo che la vicenda del crac alla Asl 1 di Massa Carrara era iniziata giuppersù allo stesso modo e, guarda caso, proprio negli anni in cui la direzione generale era affidata all’attuale dg della Asl 3 di Pistoia Alessandro Scarafuggi, oggetto anche di una diffida per questo da parte del governatore Enrico Rossi. Non vorremmo che quella di oggi fosse l’alba di un nuovo disastro. Non vorremmo, soprattutto, che a pagarlo fosse la Valdinievole».

Fonte: Ufficio stampa vicepresidente consiglio regionale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: