Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:07 - 31/7/2014
  • 278 utenti online
  • 25922 visite ieri
  • [protetta]

La città, oggi come mai, non è democratica.
L’impietosa immagine riportata, oramai da anni, dall’ottima Fondazione Cittalia dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani non lascia margini .....
FOOT GOLF

Domenica 3 agosto il FootGolf torna in Toscana. Nello splendido Golf Club “La Pievaccia” di Monsummano Terme si disputerà la 2^ tappa del Torneo del Granducato di FootGolf della Aifg – Associazione Italiana FootGolf.

PODISMO

Venerdì 1° agosto si svolgerà la prima edizione della Marliana Run. Tutti i dettagli nell'immagine allegata.

TIRO A SEGNO

Il Tiro a segno Banca di Pescia - Brandani Gift Group,  si era presentato ai Campionati italiani Juniores Ragazzi e Allievi svoltisi a Roma dal 24 al 27 luglio con tanta voglia di vincere. 

CALCIO

Davvero una splendida giornata di festa quella che si è svolta sabato scorso a Marliana, grazie alla collaborazione tra Gruppo Sportivo Marliana 1969 e Associazione Pakà, che ha visto grandi protagonisti i bambini provenienti dai villaggi della Bielorussia.

RALLY

Per Giannini, oltre alla nona posizione di classe ufficializzata sulle mura cittadine, alla domenica mattina, anche una seconda piazza tra le vetture di classe R2B, contesto di alta levatura tecnica che ha interessato anche altri esponenti della cornice tricolore.

SPORT

"Spazi pazzi di sport", la nuova iniziativa promossa dal Comune di Pieve a Nievole in collaborazione con le associazioni sportive del territorio è ai nastri di partenza.

PODISMO

Massimo Tredici (Nuova Atletica Lastra) in un finale a sorpresa si è aggiudicato il successo della edizione numero 7 della “StraChiesina”, manifestazione competitiva di 13,5 chilometri organizzata dal comune di Chiesina Uzzanese con la collaborazione tecnica del Gruppo Podistico Massa e Cozzile e la fondazione Annalise Galligani onlus.

PODISMO
none_o

E' dedicata al Premio Bancarella 2014 ("L'amore è tutto" di Michela Marzano)  la recensione di questa settimana della libreria Mondadori.

none_o

Oriana Fallaci con un tono lieve e brillante racconta per "L'Europeo" la vita quotidiana di un "paese impaziente".

none_o

Un concorso di pittura promosso dal Comune in collaborazione con il circolo Undici e con la Cooperativa Giodò.

none_o

La Firenze post-alluvione del 1967 fa da sfondo a una nuova indagine (e ai fanstasmi del passato) del commissario.

Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
Dove ci porterà
quest'incessante lavorìo
che si danna a cercare
grovigli .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Il tuo computer e' "malato", ha preso un brutto virus?
Non .....
PESCIA
Pdl: «A pagare coi tagli non sia l’ospedale della Valdinievole»

15/11/2011 - 16:15

«Non sia l’ospedale della Valdinievole a pagare in termini di tagli a reparti e servizi il buco di bilancio della Asl 3 di Pistoia». L’allarme arriva dal Pdl, da cui si fanno sentire il vicepresidente del consiglio regionale Roberto Benedetti e il vicepresidente della commissione sanità Stefano Mugnai insieme alla responsabile regionale del Pdl per le politiche socio-sanitarie Annamaria Celesti.
"Sì perché se è vero che non tutte le ciambelle riescono col buco - si legge in una nota del Pdl - alla Asl 3 di Pistoia quella del bilancio è riuscita alla grande con un buco da 24 milioni di euro. Una conferma, per carità, nessuna sorpresa. Solo che oggi il Pdl mette le mani avanti, unendo la propria voce a quella del Comune di Pescia e dei sindacati, Cisl in testa, a difesa del Cosma e Damiano e, più in generale, dei livelli di assistenza sanitaria in Valdinievole: «Ben comprendiamo – affermano i tre esponenti del Pdl – che dal Comune di Pescia la commissione consiliare sulle problematiche dell’ospedale della Valdinievole abbia rigettato all’unanimità la proposta di riorganizzazione presentata dalla Asl 3 tutta a base di depotenziamenti più o meno striscianti. Non è che per ripianare il bilancio dell’azienda sanitaria adesso si debba infierire sulle necessità dei pazienti della Valdinievole sottraendo loro reparti, specialità, strumentazioni e personale».
E niente alibi, ammonisce il Pdl: «Sarebbe assurdo – osservano Benedetti, Mugnai e Celesti – nascondersi oggi dietro all’improbabile dito di un nuovo ospedale che al momento è fatto solo di pie intenzioni e tante promesse da parte della giunta regionale. Per il presente, quello che conta e che chiediamo insieme con i cittadini è che Regione e Asl 3 mantengano i servizi e onorino le promesse di investimento. Poi si vedrà».
Tra l’altro, lungi dal Pdl l’intenzione di far da menagrami ma: «Ricordiamo che la vicenda del crac alla Asl 1 di Massa Carrara era iniziata giuppersù allo stesso modo e, guarda caso, proprio negli anni in cui la direzione generale era affidata all’attuale dg della Asl 3 di Pistoia Alessandro Scarafuggi, oggetto anche di una diffida per questo da parte del governatore Enrico Rossi. Non vorremmo che quella di oggi fosse l’alba di un nuovo disastro. Non vorremmo, soprattutto, che a pagarlo fosse la Valdinievole».

Fonte: Ufficio stampa vicepresidente consiglio regionale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: