Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:03 - 30/3/2015
  • 335 utenti online
  • 11138 visite ieri
  • [protetta]

L'articolo del signor Roberto offre lo spunto per illustrare un'attività del
CAI (Club Alpini Italiano) almeno nella sua compagine Valdinievolina.

Da tempo nostri soci si sono offerti volontari .....
SE VENITE NELLE COLLINE PESCIATINE, LO STATO DI ABBANDONO è NOTEVOLE, TANTO CHE NESSUNO PUO' IMMERGERSI NELLE SELVE, FORSE NEMMENO I CINGHIALI.
CALCIO

Prova di grande carattere dei ragazzi di Maneschi che conquistano una promozione storica (la serie D mancava a Montecatini da 41 anni, il Pesciauzzanese aveva raggiunto nella sua storia calcistica solo l'Eccellenza), Lacheheb segna il gol partita e campionato al 48 del secondo tempo. Esultanza dei numerosi tifosi che hanno seguito la squadra in questa decisiva trasferta.

BOCCE

La quattordicesima giornata del campionato di serie A è stata contrassegnata dalla seconda sconfitta consecutiva per la formazione termale, la Montecatini AVIS perde in casa tre punti e li regala, giocando ben sotto i limiti delle proprie capacità.

CALCIO DILETTANTI PROM 1 2
CALCIO DILETTANTI ECCELLENZA
CALCIO TERZA CATEGORIA
BOCCE SERIE A
Ci siamo ,oggi pomeriggio (ore 14,30),la bocciofila termale incontrerà la seconda in classifica M.P.Filtri Rinascita di Budrione(Modena),questo dovrebbe essere l'ostacolo più impegnativo,sulla carta,delle 5 partite ancora da disputare.
HOCKEY

A giocare l’ultima partita al palazzetto dello sport di Scandicci - domenica 29 marzo (inizio ore 14) - contro la squadra di Ancona “I Dolphin’s” ci saranno anche due atleti della provincia di Pistoia, Paola Castiglia di Pescia e Gian Michele Gangale di Agliana.

CICLISMO

Sarà come di consueto una sfida tra i grandi nomi del ciclismo mondiale il 17° Trofeo Binda, seconda prova di Coppa del Mondo femminile, organizzata dalla Cycling Sport Promotion  in programma domenica 29 marzo.

none_o

"Revival" è il racconto di due vite, quella che King ha vissuto e quella che avrebbe potuto vivere, attraverso due personaggi formidabili.

none_o

Dal 21 marzo al 3 maggio, 5 secoli di storia con opere tutte incentrate sul tema del ciclo della Passione.

none_o

Questo libro ricostruisce dall'interno, a ritmo serrato, il periodo più drammatico ed eroico della guerra a Cosa Nostra.

none_o

I grandi scrittori e le loro storiche macchine da scrivere ci faranno compagnia ancora per un po' al Moca.

Questi sono giorni
d'intima mestizia:
è stata fustigata la .....
Carissimi figlioli sparsi per l'intero mondo,
vi dico chiaro .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
buonasera a tutti Tocco di colore ricorda a tutti che se dovete .....
Confcommercio Montecatini Terme organizza per il mese di aprile .....
Confcommercio Pescia organizza per il mese di marzo il seguente .....
PESCIA
Pdl: «A pagare coi tagli non sia l’ospedale della Valdinievole»

15/11/2011 - 16:15

«Non sia l’ospedale della Valdinievole a pagare in termini di tagli a reparti e servizi il buco di bilancio della Asl 3 di Pistoia». L’allarme arriva dal Pdl, da cui si fanno sentire il vicepresidente del consiglio regionale Roberto Benedetti e il vicepresidente della commissione sanità Stefano Mugnai insieme alla responsabile regionale del Pdl per le politiche socio-sanitarie Annamaria Celesti.
"Sì perché se è vero che non tutte le ciambelle riescono col buco - si legge in una nota del Pdl - alla Asl 3 di Pistoia quella del bilancio è riuscita alla grande con un buco da 24 milioni di euro. Una conferma, per carità, nessuna sorpresa. Solo che oggi il Pdl mette le mani avanti, unendo la propria voce a quella del Comune di Pescia e dei sindacati, Cisl in testa, a difesa del Cosma e Damiano e, più in generale, dei livelli di assistenza sanitaria in Valdinievole: «Ben comprendiamo – affermano i tre esponenti del Pdl – che dal Comune di Pescia la commissione consiliare sulle problematiche dell’ospedale della Valdinievole abbia rigettato all’unanimità la proposta di riorganizzazione presentata dalla Asl 3 tutta a base di depotenziamenti più o meno striscianti. Non è che per ripianare il bilancio dell’azienda sanitaria adesso si debba infierire sulle necessità dei pazienti della Valdinievole sottraendo loro reparti, specialità, strumentazioni e personale».
E niente alibi, ammonisce il Pdl: «Sarebbe assurdo – osservano Benedetti, Mugnai e Celesti – nascondersi oggi dietro all’improbabile dito di un nuovo ospedale che al momento è fatto solo di pie intenzioni e tante promesse da parte della giunta regionale. Per il presente, quello che conta e che chiediamo insieme con i cittadini è che Regione e Asl 3 mantengano i servizi e onorino le promesse di investimento. Poi si vedrà».
Tra l’altro, lungi dal Pdl l’intenzione di far da menagrami ma: «Ricordiamo che la vicenda del crac alla Asl 1 di Massa Carrara era iniziata giuppersù allo stesso modo e, guarda caso, proprio negli anni in cui la direzione generale era affidata all’attuale dg della Asl 3 di Pistoia Alessandro Scarafuggi, oggetto anche di una diffida per questo da parte del governatore Enrico Rossi. Non vorremmo che quella di oggi fosse l’alba di un nuovo disastro. Non vorremmo, soprattutto, che a pagarlo fosse la Valdinievole».

Fonte: Ufficio stampa vicepresidente consiglio regionale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: