Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:11 - 28/11/2014
  • 605 utenti online
  • 22184 visite ieri
  • [protetta]

Da frequentatore, nel rispetto del titolo, con le ultime insistenti piogge, ho il dovere di correggere il tiro in quanto l'acqua piovana invade sempre alcune zone delle corsie vanificando le apparenze .....
Leggendo l'intervento di questi giorni sui quotidiani del Dott. Roberto Michelotti, che riguardava disabilità e la sensibilità che giornalmente dovrebbe essere posta su questo argomento, mi sono trovato .....
VOLLEY

Terza gara casalinga del campionato per la Serie C dell'Enegan Pallavolo Monsummano. Sabato 29 novembre alle 21,15, di fronte al pubblico amico del Palapertini, la formazione di Fabio Giannotti ed Eleonora Arfaioli affronta il Gruppo Lupi San Miniato (gara valevole per il 7° turno), che segue di tre lunghezze le biancoblù in classifica.

BOCCE

Questa volta a essere incluso nel palmares dei due è toccato al Trofeo Acchini Peppino, gara regionale organizzata a Varese con la consueta maestria dal circolo bocciofilo Casciago.

VOLLEY

La Pallavolo Delfino Pescia sfiderà sabato 29 novembre alle ore 20:30 alla Palestra di Alberghi la formazione dell'Aglianese, che si trova 3 punti avanti in classifica rispetto alla squadra rossoblu.

CALCIO

È finito in parità il big match di Monteboro fra Mastromarco e Bar Valentina Kickers, in virtù delle reti segnate da Antonio Semitaio per i padroni di casa e Lorenzo Querci per la compagine laniera.

VOLLEY

Sono iniziati la scorsa settimana gli appuntamenti con Special Olympics, il programma di allenamento sportivo riconosciuto dal Coni nato “per favorire la crescita personale, l'autonomia e la piena integrazione delle persone con disabilità intellettiva”.

Podismo
VOLLEY

Nella sesta giornata del campionato regionale femminile di serie D la Pallavolo Delfino Pescia va incontro a una sconfitta sul difficile campo della squadra seconda in classifica, la Casa culturale Folgore. 

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a Segno di Pescia è in programma per i giorni di venerdì 28 e sabato 29 novembre un incontro molto competitivo, che porta il nome di IV° Trofeo Pinocchio Brandani Gift Group.

none_o

Gli abiti, come “oggetti storici”, in uno specifico edificio (inaugurato nel 1928) che fa da naturale cornice.

none_o

Domenica scorsa è stato staccato, relativamente all’anno 2014, il biglietto numero 5.000.

none_o

La mostra "Lo sguardo delle parole" è in programma dal 4 dicembre 2014 al 22 marzo 2015.

none_o

Sono le 7 meraviglie del mondo, le bellezze più incredibili che la storia abbia regalato. Valerio Massimo Manfredi ce le racconta.

Sotto le mie piume pongo il capo stanco. . .
nascondo gli occhi .....
Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
Asd "ENERGY LATIN DANCE"
MARGINE .....
PRESENTAZIONE PROGETTO DANZA
"INSIGHT DANCE" (Cogliere l'attimo .....
PESCIA
Pdl: «A pagare coi tagli non sia l’ospedale della Valdinievole»

15/11/2011 - 16:15

«Non sia l’ospedale della Valdinievole a pagare in termini di tagli a reparti e servizi il buco di bilancio della Asl 3 di Pistoia». L’allarme arriva dal Pdl, da cui si fanno sentire il vicepresidente del consiglio regionale Roberto Benedetti e il vicepresidente della commissione sanità Stefano Mugnai insieme alla responsabile regionale del Pdl per le politiche socio-sanitarie Annamaria Celesti.
"Sì perché se è vero che non tutte le ciambelle riescono col buco - si legge in una nota del Pdl - alla Asl 3 di Pistoia quella del bilancio è riuscita alla grande con un buco da 24 milioni di euro. Una conferma, per carità, nessuna sorpresa. Solo che oggi il Pdl mette le mani avanti, unendo la propria voce a quella del Comune di Pescia e dei sindacati, Cisl in testa, a difesa del Cosma e Damiano e, più in generale, dei livelli di assistenza sanitaria in Valdinievole: «Ben comprendiamo – affermano i tre esponenti del Pdl – che dal Comune di Pescia la commissione consiliare sulle problematiche dell’ospedale della Valdinievole abbia rigettato all’unanimità la proposta di riorganizzazione presentata dalla Asl 3 tutta a base di depotenziamenti più o meno striscianti. Non è che per ripianare il bilancio dell’azienda sanitaria adesso si debba infierire sulle necessità dei pazienti della Valdinievole sottraendo loro reparti, specialità, strumentazioni e personale».
E niente alibi, ammonisce il Pdl: «Sarebbe assurdo – osservano Benedetti, Mugnai e Celesti – nascondersi oggi dietro all’improbabile dito di un nuovo ospedale che al momento è fatto solo di pie intenzioni e tante promesse da parte della giunta regionale. Per il presente, quello che conta e che chiediamo insieme con i cittadini è che Regione e Asl 3 mantengano i servizi e onorino le promesse di investimento. Poi si vedrà».
Tra l’altro, lungi dal Pdl l’intenzione di far da menagrami ma: «Ricordiamo che la vicenda del crac alla Asl 1 di Massa Carrara era iniziata giuppersù allo stesso modo e, guarda caso, proprio negli anni in cui la direzione generale era affidata all’attuale dg della Asl 3 di Pistoia Alessandro Scarafuggi, oggetto anche di una diffida per questo da parte del governatore Enrico Rossi. Non vorremmo che quella di oggi fosse l’alba di un nuovo disastro. Non vorremmo, soprattutto, che a pagarlo fosse la Valdinievole».

Fonte: Ufficio stampa vicepresidente consiglio regionale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: