Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:07 - 23/7/2014
  • 180 utenti online
  • 18302 visite ieri
  • [protetta]

Non sembra il caso di sospendere il mercato settimanale del sabato pomeriggio alla Pieve a Nievole che si tiene in piazza Marino Mori quando le temperature saranno di 34 °C - 35°C ( dalle 14 alle 18 .....
BASKET VALDINIEVOLE
CALCIO

Anche se manca più di un mese all’inizio della stagione 2014/2015, in questi giorni nella nuova segreteria dell’Alta Valdinievole di via Toscana a Pieve a Nievole, si lavora alacremente per organizzare la prossima stagione sportiva.

GOLF

Sabato 19 luglio si è svolta al Montecatini Golf Club il recupero della tappa del 2° Circuito Uisp Golf Card, era stata rinviata causa pioggia lo scorso 19 aprile,  con formula 18 buche stableford a 3 categorie con finale nazionale al Golf Modena.

CALCIO

Continua il processo di rinnovamento dell'Acd Giovani Calciatori Monsummano in vista della prossima stagione sportiva. Diversi i volti nuovi nella scuola calcio, a partire dai responsabili organizzativi e tecnici.

CALCIO

Continuerà anche nella stagione 2014/2015 il minuzioso lavoro del Montecatinimurialdo sulla scuola calcio. Un impegno che la società biancoceleste ha reso di qualità eccellete riuscendo ad ottenne due anni fa il riconoscimento di Scuola calcio qualificata.

CALCIO DILETTANTI
RALLY

Sarà una seconda metà di stagione impegnativa, quella che si appresta ad affrontare Massimiliano Giannini.

CALCIO A 5

Il Centro Sportivo Italiano organizzerà anche nella stagione 2014/15 la fase territoriale del campionato nazionale di calcio a cinque - categoria Top Junior-Under 21.

none_o

Oriana Fallaci con un tono lieve e brillante racconta per "L'Europeo" la vita quotidiana di un "paese impaziente".

none_o

Un concorso di pittura promosso dal Comune in collaborazione con il circolo Undici e con la Cooperativa Giodò.

none_o

La Firenze post-alluvione del 1967 fa da sfondo a una nuova indagine (e ai fanstasmi del passato) del commissario.

none_o

Artista contemporaneo fiorentino (1921-1991), tra i fondatori dell’astrattismo in Italia, è stato anche grande illustratore e fumettista.

Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
Dove ci porterà
quest'incessante lavorìo
che si danna a cercare
grovigli .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Il tuo computer e' "malato", ha preso un brutto virus?
Non .....
PESCIA
Pdl: «A pagare coi tagli non sia l’ospedale della Valdinievole»

15/11/2011 - 16:15

«Non sia l’ospedale della Valdinievole a pagare in termini di tagli a reparti e servizi il buco di bilancio della Asl 3 di Pistoia». L’allarme arriva dal Pdl, da cui si fanno sentire il vicepresidente del consiglio regionale Roberto Benedetti e il vicepresidente della commissione sanità Stefano Mugnai insieme alla responsabile regionale del Pdl per le politiche socio-sanitarie Annamaria Celesti.
"Sì perché se è vero che non tutte le ciambelle riescono col buco - si legge in una nota del Pdl - alla Asl 3 di Pistoia quella del bilancio è riuscita alla grande con un buco da 24 milioni di euro. Una conferma, per carità, nessuna sorpresa. Solo che oggi il Pdl mette le mani avanti, unendo la propria voce a quella del Comune di Pescia e dei sindacati, Cisl in testa, a difesa del Cosma e Damiano e, più in generale, dei livelli di assistenza sanitaria in Valdinievole: «Ben comprendiamo – affermano i tre esponenti del Pdl – che dal Comune di Pescia la commissione consiliare sulle problematiche dell’ospedale della Valdinievole abbia rigettato all’unanimità la proposta di riorganizzazione presentata dalla Asl 3 tutta a base di depotenziamenti più o meno striscianti. Non è che per ripianare il bilancio dell’azienda sanitaria adesso si debba infierire sulle necessità dei pazienti della Valdinievole sottraendo loro reparti, specialità, strumentazioni e personale».
E niente alibi, ammonisce il Pdl: «Sarebbe assurdo – osservano Benedetti, Mugnai e Celesti – nascondersi oggi dietro all’improbabile dito di un nuovo ospedale che al momento è fatto solo di pie intenzioni e tante promesse da parte della giunta regionale. Per il presente, quello che conta e che chiediamo insieme con i cittadini è che Regione e Asl 3 mantengano i servizi e onorino le promesse di investimento. Poi si vedrà».
Tra l’altro, lungi dal Pdl l’intenzione di far da menagrami ma: «Ricordiamo che la vicenda del crac alla Asl 1 di Massa Carrara era iniziata giuppersù allo stesso modo e, guarda caso, proprio negli anni in cui la direzione generale era affidata all’attuale dg della Asl 3 di Pistoia Alessandro Scarafuggi, oggetto anche di una diffida per questo da parte del governatore Enrico Rossi. Non vorremmo che quella di oggi fosse l’alba di un nuovo disastro. Non vorremmo, soprattutto, che a pagarlo fosse la Valdinievole».

Fonte: Ufficio stampa vicepresidente consiglio regionale
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: