Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:01 - 30/1/2015
  • 230 utenti online
  • 26246 visite ieri
  • [protetta]

Carissimo Roi Biagini,
intanto ringrazio personalmente per la passione che mette nelle questioni che pone.
A molte di queste ovviamente anche la nostra associazione vorrebbe delle risposte e ci uniamo .....
Guardi Gigio,
di solito nei forum, blog, social network etc. la maiuscola indica "gridare, alzare la voce".
Evidentemente il Sig. Biagini (presumo che a lui si stia rivolgendo) è arrabbiato, .....
CALCIO

Fermi i campionati, spazio alla Coppa Toscana Csi di calcio con i quarti di finale.

VOLLEY

E' un cammino esaltante quello delle squadre giovanili dell'Enegan Pallavolo Monsummano. Ancora vittorie, nell'ultimo weekend di campionato.

BOCCE SERIE C
Dopo la lunga pausa festiva ritorna anche il campionato di serie C dove la bocciofila Pieve a Nievole sarà impegnata, alla Palagina,sabato 31 contro la Biturgia di Sansepolcro.
PODISMO

Quattro medaglie sono state conquistate dai podisti della Valdinievole nel recente campionato regionale Uisp di mezza maratona che si è tenuto a Torre del Lago Puccini.

BOCCE

Da oggi chiunque passi davanti all'ingresso di una di queste cinque realtà toscane, saprà che l'impianto è conforme e fruibile da tutti e al suo interno sono organizzate attività ad alto tasso di accessibilità.

VOLLEY

Torna a vincere, dopo lo stop di Impruneta-Galluzzo, la Serie C dell'Enegan Pallavolo Monsummano. Sabato sera, di fronte al folto pubblico del Palapertini, la formazione di Fabio Giannotti ed Eleonora Arfaioli supera 3/1 le aretine del Volley 88 Chimera.

BASKET FEMMINILE

Una Montecatini a scartamento ridotto , con solo 8 giocatrici a referto , si porta a casa anche questo derby... ma che fatica !!!

CALCIO DILETTANTI I RISULTATI
none_o

Sei appuntamenti (più una replica), fino a maggio al Teatro Comunale di Lamporecchio. Tutto il programma.

none_o

Una Parigi in piena campagna elettorale in cui mutano gli equilibri: ecco il libro che tante polemiche ha sollevato in Francia.

none_o

Le tele hanno come tema la tragedia relativa all'eccidio di Sant'Anna di Stazzema, perpetrato dalle truppe naziste nel 1944.

none_o

Una finestra sulle foreste tropicali e su alcuni degli innumerevoli organismi animali e vegetali che le abitano.

Delle feste rieccoci a ridosso.
Gente al verde
notti in bianco
conti .....
Sotto le mie piume pongo il capo stanco. . .
nascondo gli occhi .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Promozioni per Ricostruzione Unghie
presso centro estetico autorizzato .....
Febbraio e Marzo
Info 333 2117973
Corso di Ricostruzione .....
L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
CALCIO 1 CATEGORIA
Il Chiesina perde in casa 0-1 col Montignoso

19/3/2012 - 7:47

Una brutta sconfitta.
Con un gol fulmineo di Lopez, il Montignoso espugna il Bramalegno salendo a quota 31 e gettando nelle sabbie mobili un Chiesina Uzzanese dalle polveri bagnate.

Privo di tre titolari, Mr Matteoni ripropone lo stesso undici di Bagni di Lucca ma, come detto, la partenza della formazione ospite è fulminante e dopo 4 minuti gli uomini di Meniconi passano in vantaggio con un bella conclusione di Lopez, giunta al termine di una lunga azione personale, nata, invero, da un iniziale fallo della punta massese. Sotto di un gol il Chiesina prova a testa bassa a reagire e attorno al ventesimo minuto arriva la prima occasione per pareggiare con Quiriconi Fr. che ben imbeccato da una verticalizzazione di Casucci fallisce il pallonetto su Ceragioli in uscita disperata. Cinque minuti più tardi, azione fotocopia per gli amaranto che stavolta falliscono l'appuntamento col gol con Pieri che calcia a lato. Alla mezzora si riaffaccia in avanti il Montignoso con lo stesso Lopez che si incunea in area ma deve fare i conti con un grande intervento di Del Papa bravo deviare la conclusione ravvicinata. Nonostante il grosso pericolo il Chiesina ci prova ancora con Grazzini e Quiriconi Fr., ma il risultato dei primi quarantacinque non cambia. Con un tempo da giocare, il Chiesina ha tutte le possibilità per provare a riagguantare la partita, ma gli uomini di Matteoni attaccano senza uno spartito ben definito, con verticalizzazioni estemporanee che evidenziano la giornata no di gran parte della squadra. Attorno alla mezzora, al danno per un risultato che non vuole saperne di aggiustarsi, si aggiunge la beffa per l'infortunio a capitan Casucci, e per la squalifica di Perillo che lascia la squadra in inferiorità numerica. Nonostante l'uomo in meno, i locali si gettano a capofitto in avanti collezionando un paio di punizioni dal limite e fallendo una ulteriore opportunità con Simoncini.

Sul finire di gara Tardiola spinto in area cade, ma per Giusti di Pisa non ci sono gli estremi per il rigore.

Su questo episodio termina un match che avrebbe permesso di rimanere ai margini della zona play out e che invece relega il Chiesina al quintultimo posto, in una zona calda dalla quale dovrà obbligatoriamente uscire al più presto.

In vista del match di domenica prossima al quale il Chiesina arriverà con la squadra decimata dalle assenze, occorre ritrovare una maggiore convinzione per provare a compiere un'impresa che può rilanciare gli amaranto verso un finale pieno di soddisfazioni.

Forza Chiesina!

Fonte: Us Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: