Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:03 - 06/3/2015
  • 303 utenti online
  • 21940 visite ieri
  • [protetta]

Con il forte vento di ieri sera un grosso albero al confine tra via Piemonte e la lottizzazione PEP di via Friuli ha invaso pericolosamente la sede stradale.
Fino qui tutto regolare ma non torna che .....
Semplice miei cari c'hanno rimbambito con il fantabuonismo radical chic!
E chi dice qualcosa di diverso da questi intellettuali è timbrato come "razzista". Quindi subite e non rompete più di tanto. .....
VOLLEY

L´ottava vittoria consecutiva arriva al termine di una combattuta e sofferta partita disputata fra le mura amiche contro la giovane ma agguerrita formazione del Pistoia volley La Fenice di Caramelli.

TIRO A SEGNO

Ha avuto luogo presso il Tiro a Segno di Pescia la seconda delle cinque prove del Campionato Regionale toscano, gara valida per l’ammissione ai campionati Italiani individuali e a squadre.

MOTOCROSS

Ha preso il via da Losail, in Qatar, l’avventura mondiale 2015 del team JK Racing. Il round del piccolo regno arabo si è svolto, per il terzo anno consecutivo, all’interno dell’autodromo di Losail e in notturna, sabato scorso.

VOLLEY

Partita al cardiopalma al Palapertini tra la Serie C dell'Enegan Pallavolo Monsummano e il Cus Siena, prima forza del girone B. 

BASKET

Continua la striscia positiva della Pfm cure2children che davanti al suo pubblico conquista la sua decima vittoria consecutiva, mantenendosi saldamente al secondo posto in classifica.

CALCIO DILETTANTI I RISULTATI
BOCCE

La Montecatini AVIS pur ben comportandosi, nulla ha potuto contro i primi della classe della Boville Roma cedendo alla fine per 2-0, una sconfitta già messa in preventivo.

CALCIO DILETTANTI LA GIORNATA
none_o

"Fuoripagina", la collezione Roffi al Mac,n, a cura di Pasquale Fameli, dal 7 marzo al 2 giugno (fotogallery)

none_o

La mostra sarà visitabile al pubblico ogni prima e quarta domenica del mese al terzo piano del Teatro Pacini

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecartini è dedicata all'ultimo libro di Fabio Genovesi.

none_o

La mostra “Cesare Vagarini. Ricordi da Sant’Anna di Stazzema” è prorogata al 6 aprile.

Carissimi figlioli sparsi per l'intero mondo,
vi dico chiaro .....
Delle feste rieccoci a ridosso.
Gente al verde
notti in bianco
conti .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Confcommercio Montecatini Terme organizza per il mese di marzo .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
CALCIO 1 CATEGORIA
Il Chiesina perde in casa 0-1 col Montignoso

19/3/2012 - 7:47

Una brutta sconfitta.
Con un gol fulmineo di Lopez, il Montignoso espugna il Bramalegno salendo a quota 31 e gettando nelle sabbie mobili un Chiesina Uzzanese dalle polveri bagnate.

Privo di tre titolari, Mr Matteoni ripropone lo stesso undici di Bagni di Lucca ma, come detto, la partenza della formazione ospite è fulminante e dopo 4 minuti gli uomini di Meniconi passano in vantaggio con un bella conclusione di Lopez, giunta al termine di una lunga azione personale, nata, invero, da un iniziale fallo della punta massese. Sotto di un gol il Chiesina prova a testa bassa a reagire e attorno al ventesimo minuto arriva la prima occasione per pareggiare con Quiriconi Fr. che ben imbeccato da una verticalizzazione di Casucci fallisce il pallonetto su Ceragioli in uscita disperata. Cinque minuti più tardi, azione fotocopia per gli amaranto che stavolta falliscono l'appuntamento col gol con Pieri che calcia a lato. Alla mezzora si riaffaccia in avanti il Montignoso con lo stesso Lopez che si incunea in area ma deve fare i conti con un grande intervento di Del Papa bravo deviare la conclusione ravvicinata. Nonostante il grosso pericolo il Chiesina ci prova ancora con Grazzini e Quiriconi Fr., ma il risultato dei primi quarantacinque non cambia. Con un tempo da giocare, il Chiesina ha tutte le possibilità per provare a riagguantare la partita, ma gli uomini di Matteoni attaccano senza uno spartito ben definito, con verticalizzazioni estemporanee che evidenziano la giornata no di gran parte della squadra. Attorno alla mezzora, al danno per un risultato che non vuole saperne di aggiustarsi, si aggiunge la beffa per l'infortunio a capitan Casucci, e per la squalifica di Perillo che lascia la squadra in inferiorità numerica. Nonostante l'uomo in meno, i locali si gettano a capofitto in avanti collezionando un paio di punizioni dal limite e fallendo una ulteriore opportunità con Simoncini.

Sul finire di gara Tardiola spinto in area cade, ma per Giusti di Pisa non ci sono gli estremi per il rigore.

Su questo episodio termina un match che avrebbe permesso di rimanere ai margini della zona play out e che invece relega il Chiesina al quintultimo posto, in una zona calda dalla quale dovrà obbligatoriamente uscire al più presto.

In vista del match di domenica prossima al quale il Chiesina arriverà con la squadra decimata dalle assenze, occorre ritrovare una maggiore convinzione per provare a compiere un'impresa che può rilanciare gli amaranto verso un finale pieno di soddisfazioni.

Forza Chiesina!

Fonte: Us Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: