Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:12 - 19/12/2014
  • 372 utenti online
  • 20045 visite ieri
  • [protetta]

Due considerazioni:

Se NON esiste una legge che regoli o proibisca l'eutanasia vuol dire che. . . . . l'eutanasia è fattibile, almeno presso quelle strutture che accettino di praticarla.
La seconda .....
Un invito a riflettere. . .

Parlare di eutanasia o tradurla in "dolce morte" non è certo semplice e tradurla in testo di legge è ancora più difficile.

La nostra società viaggia molto spesso .....
CALCIO

Non c´è riposo, nemmeno durante il periodo natalizio, per le squadre giovanili del Montecatinimurialdo. Le festività che chiudono il 2014 e aprono il nuovo anno, saranno infatti occasione per vedere all´opera tutte le categorie biancocelesti nei vari tornei sparsi per la tutta la regione. 

VOLLEY

La società Enegan Pallavolo Monsummano con il suo presidente Maurizio Castagna è lieta di invitare alla"Festa di Natale 2014", che si terrà lunedì 22 dicembre a partire dalle 19 alla palestra comunale di via del Carro nella frazione di Cintolese.

BASKET

L'iniziativa è in programma domenica alle 18,30 al Palavinci, quando in campo scendereanno le formazioni di basket femminle della Pfm Cure 2 children Montecatini e Baloncesto Firenze.

CALCIO

Tre vittorie in altrettante gare per le formazioni del settore giovanile dei Giovani Calciatori Monsummano nel weekend concluso.

CALCIO A 5

Si è svolta sabato scorso la 7^ giornata del campionato under 21 Csi di calcio a 5. La capolista Oratorio Marchesini ha superato senza soverchi problemi l’Atletico Campiglio, formazione volenterosa ma ancora troppo inesperta.

Podismo
CALCIO

Scaldano i motori i Giovani Calciatori Monsummano in vista dei due tornei delle festività natalizie organizzati per la prima volta sul nuovo campetto in erba sintetica al centro sportivo “Loik” di piazza Gentili.

CALCIO

Pareggio giusto? Probabilmente si ma stavolta é il caso di dire che un punto per uno … non accontenta nessuno. Guarda il video della gara.

none_o

La mostra verrà inaugurata sabato 20 dicembre da un incontro con il naturalista Nicola Messina, autore delle immagini.

none_o

La carriera di un promettente avvovato stroncata dalla crisi del 2008 e l'"esilio" sui monti Appalachi.

none_o

Sabato 13 dicembre alle ore 16 nel Palazzo comunale si terrà l’inaugurazione della mostra organizzata da LiberaLarte.

none_o

Dal 9 al 22 dicembre alla biblioteca Forini Lippi: “Mafalda, una bambina di 50 anni“.

Sotto le mie piume pongo il capo stanco. . .
nascondo gli occhi .....
Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
Asd "ENERGY LATIN DANCE"
MARGINE .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
12 DICEMBRE 2014 - PRESENTAZIONE UFFICIALE DELL’ASSOCIAZIONE .....
Buonasera
Il Comitato Difesa Attiva di Monsummano Terme, in .....
MONTECATINI
Dopo 55 anni di attività Luciano Masini chiude la storica bottega di corso Roma

19/4/2012 - 20:16

La chiusura di un negozio ormai non fa quasi più notizia, ma stavolta stiamo parlando di una bottega storica, una di quelle che, in città, la conoscevano tutti: la macelleria Masini di corso Roma. In realtà la bottega è chiusa dal 1° giugno dello scorso anno a causa di un malore che colpì il titolare, Luciano Masini (presidente dell’Unim), ma stavolta è lui stesso a dire che non riaprirà più, «per motivi di salute».
«Avrei voluto smettere di lavorare decidendo io il momento migliore, ma purtroppo è andata diversamente…», dice Masini.
Al 29 di corso Roma esiste una macelleria da oltre 100 anni. Il babbo di Luciano rimpiazzò il precedente titolare, Giulio Vannelli, il 1° ottobre 1938. E l’adolescente Luciano iniziò a lavorarci 55 anni fa. Ma d’ora in avanti si cambia. «Si sono già presentati in tre per subentrare nella macelleria -racconta Masini, proprietario del fondo - ma ho detto di no. Per la mia famiglia sarebbe troppo traumatico, e poi oggi ci sono altri generi che danno maggiori soddisfazioni».
Masini, pur avendo deciso di chiudere l’attività, resta ancora presidente dell’Unim, l’associazione nata dall’unione tra Confesercenti e Ascom. «Mio padre - dice - è stato il primo presidente dei macellai di Montecatini, che a quel tempo erano ben 32. Per questo ho vissuto fin da ragazzo la vita associativa, fino a diventare io stesso presidente dell’Ascom nel 2001 (succedendo a Paolo Cecchi). Adesso stiamo riorganizzando il direttivo dell’Unim e lì valuteremo anche il mio ruolo. Io vorrei comunque continuare a dare una mano all’associazione, che da sempre mi ha dato supporto e certezze nel mio lavoro».
Masini lancia poi un appello a tutti i commercianti: «Fate quadrato, non dividetevi e se qualcuno ha idee e volontà si faccia avanti e sarà sempre ascoltato. E al nuovo comitato nato nelle scorse settimane dico: le vostre idee sono da sempre anche le nostre. E poi non abbattiamoci, investiamo, riappropriamoci della cultura del turista (che ha sempre caratterizzato la nostra città). Il mondo va avanti e dobbiamo essere ottimisti».
Un messaggio anche per il Comune: «L’amministrazione lavori perché il commercio riprenda il suo sviluppo. Anche per questo serve maggiore condivisione nelle scelte che riguardano tante imprese».
Infine un ringraziamento a tutti i clienti: «In tanti mi hanno dimostrato il loro affetto in questi mesi: forse vuol dire che negli anni ho lavorato bene…».

Fonte: Confesercenti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: