Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:11 - 01/11/2014
  • 311 utenti online
  • 21818 visite ieri
  • [protetta]

Voglio far notare le pessime condizioni del marciapiede Scientifico Colucci Salutati di Montecatini. Un marciapiede dissestato, con buche e pezzi di
catrame e cemento salti via. Praticamente un marciapiede .....
voglio solo dire che questa cosa delle ronde e falsa e a questa persona che non si fa riconoscere che se questa cosa e successo per d'avvero vai su facebook della protezione civile ce il mio numero e mi .....
VOLLEY

Sabato 1 novembre alle ore 20,30 alla palestra di Alberghi la Pallavolo Delfino Pescia affronta l'Appennino Pistoiese Volley, in una gara dove le ragazze rossoblu di Mr Saielli cercheranno di muovere nuovamente la classifica dopo la sconfitta della scorsa settimana a Prato.

VOLLEY

Al terzo turno di campionato la Serie C dell'Enegan Pallavolo Monsummano è chiamata a testare le sue qualità e la sua tenuta di squadra. Sabato 1 novembre, alle 21,15 al palazzetto dello sport “Boccaccio”, le biancoblù fanno visita alla Pallavolo Certaldo, capolista del girone B con all'attivo due 3/0 consecutivi.

CALCIO A 5

La competizione, riservata ad atleti nati nell'anno 1999 e precedenti, senza limite massimo di età, si svolgerà indicativamente da metà gennaio al 30 aprile 2015.

VOLLEY

L’under 18 della Pieve Volley trova i primi punti stagionali nel campionato di categoria grazie al rotondo successo per 3-0 (16-25/20-25/17-25) in casa del Volley Aglianese. 

BOCCE

Sabato 1 novembre a Pieve a Nievole prenderà il via la diciassettesima tappa della Polident Cup 2014, il torneo interregionale di bocce più atteso dell’anno, nato dalla collaborazione tra il Comitato Toscano della Federazione Italiana Bocce e Polident.

CALCIO

Grandi prestazioni e risultati importanti nel weekend del settore giovanile dei Giovani Calciatori Monsummano. Dagli Allievi agli Esordienti sono arrivate due vittorie, quattro pareggi e nessuna sconfitta nelle ultime partite disputate.

CALCIO

Sul sintetico di Monteboro, il Mastromarco di mister Tarabusi ha battuto di misura (2-1) e sudando le proverbiali sette camicie la formazione laniera dei Rangers, volando così provvisoriamente in testa alla classifica.

CALCIO A 5

Tutto secondo pronostico nella seconda giornata del campionato interprovinciale under 21 organizzato dal Centro Sportivo Italiano: le tre corazzate del campionato hanno avuto la meglio sulle avversarie di turno, anche se con punteggi meno roboanti di quelli registrati la settimana precedente.

none_o

La mostra è aperta tutti i giorni eccetto il lunedì. Ingresso libero.

none_o

Da novembre ad aprile, una selezione di spettacoli tra i più interessanti del panorama nazionale, affidati a nomi di primo piano.

none_o

Secondo romanzo della serie che ha per protagonisti Cormoran Strike e la sua assistente Robin Ellacott.

none_o

Torna Pietro Paladini, l'eroe immobile di "Caos calmo", che 9 anni dopo ritroviamo nella situazione opposta.

Sotto le mie piume pongo il capo stanco. . .
nascondo gli occhi .....
Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

L’Agenzia Formativa Ascom Servizi Confcommercio informa che .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
L'Associazione Culturale A regola d'Arte organizza per sabato .....
Il negozio Benessere senza Glutine di Monsummano Terme organizza .....
MONTECATINI
Il Sesana ancora nella bufera

23/4/2012 - 8:08


La corsa tris di mercoledì scorso da 97 mila euro è  finita sotto inchiesta, dopo essere stata  deferita dal presidente di giuria Roberto  Benedetti. Un altro duro colpo per l'ippodromo, in seguito alla decisione di Trenno di aprirlo solo stagionalmente. A quanto risulta da una prima ricostruzione sembra che siano stati commessi alcuni errori organizzativi, che hanno portato al deferimento. I cavalli  partecipanti alla corsa tris infatti non sarebbero stati ospitati, come prassi nelle ore precedenti alla gara, al  check-in di isolamento, il cui ingresso è controllato da funzionari dell'Assi. Inoltre l'antidoping sarebbe stato effettuato dal veterinario solamente al cavallo vincitore e non a tutti i quattordici partenti, come prassi. La corsa tris quindi sarebbe stata trattata come una corsa normale, contravvenendo alla procedura standard di trasparenza delle corse.

Fonte: La Nazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: