Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 21:06 - 30/6/2015
  • 260 utenti online
  • 17835 visite ieri
  • [protetta]

ringrazio la sig, Elena Guerri per lartcolo del 8/ giugno 2015 in riguardo il mancato trasporto da montecatini pisa di mia moglie e 11 turisti rimasti a piedi alla stazione centrale il giorno 6/ 6/ 2015 .....
La ringrazio per il suo accorato appello in difesa delle radici termali della nostra città. Lei ha notato una certa rassegnazione in tutti noi cittadini ed ha visto giusto. Siamo rassegnati dopo aver .....
TENNIS

La rassegna nazionale è dotata di un montepremi ricchissimo di 5.000 €, che sta allettando e continuerà ad allettare a venire a giocare sulla terra rossa della Torretta molti tra i più forti tennisti del panorama italiano.

VOLLEY

L'Enegan Pallavolo Monsummano del presidente Maurizio Castagna ufficializza lo staff tecnico per la stagione agonistica 2015/2016. La novità è l'ingresso in società di Francesco Pieri.

TIRO A SEGNO

Tra il ricco programma di questa edizione che ha caratterizzato Pescia nell’ultimo sabato di giugno, spiccava la presenza sempre più attiva e apprezzata del Tiro a Segno di Pescia.

BASKET

Non finisce il cammino delle finali Uisp nazionali di basket. Nel prossimo week-end in Valdinievole ci saranno le finali giovanili che saranno svolte a Massa e Cozzile (nei due impianti) con ben 8 società partecipanti.

CICLISMO

Una cascata di medaglie, oltre ogni ottimistica previsione, è questo il bilancio, dei campionati nazionali tenutesi in contemporanea in molte nazioni europeo e non, del team Inpa Sottoli-Bianchi-Giusfredi.

BOCCE
Anche in questa domenica troviamo 3 tesserati del comitato Fib di Pistoia nella classifica dei primi sei,niente vittoria solo numeripari(2°-4°-6°) piazzamenti onorevoli per le bocciofile Montecatini Avis-Monsummanese e Pieve a Nievole.
MOTOCROSS

L'amore per il motocross e per le moto in generale, ha portato a Pieve a Nievole uno dei personaggi della Tv più conosciuti per la sua professione e per l'ultimo reality show, che ha fatto conoscere un Rocco Antonio Tano, in arte Rocco Siffredi, del tutto diverso e inedito dal suo ruolo di attore e regista.

CICLISMO

Un’altro trionfo per il team Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi lo regala l’estone Liisi Rist, che il giorno del suo compleanno, 25 giugno, batte nettamente ai Campionati Nazionali a cronometro tutte le proprie connazionali. 

none_o

Anche i nostri antenati, e specie le antenate, hanno avuto le loro storie di letto, e non sempre esemplari.

none_o

A Palazzo Pretorio di Buggiano Castello saranno esposti pannelli fotografici che ne illustreranno il percorso artistico

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo libro di Murakami Haruki.

none_o

Inaugurazione sabato 20 giugno alla gipsoteca Libero Andreotti per una mostra interamente dedicata al burattino di Collodi.

Nella penombra della sacrestia
non mi sentivo del tutto a casa .....
Finalmente s'è dischiusa
quella crosta dura
che pareva seppellire .....
MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
info 333 2117973 In Luglio
Corso di Ricostruzione unghie Base .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
L’agenzia formativa Cescot Confesercenti ha aperto le iscrizioni .....
LARCIANO CICLISMO
GP Larciano 2012, la rivincita di Pozzato

29/4/2012 - 10:38


Larciano. Dopo la sfortunata caduta della Parigi - Roubaix Filippo Pozzato aveva deciso di fermarsi. Bisognava infatti riflettere e riposarsi dopo un faticoso e sfortunato inizio di stagione. La pausa del leader della Farnese - Selle Italia non è però durata molto, il vicentino ha conquistato oggi il GP Industria & Artigianato di Larciano, sulle strade più care alla sua squadra. Pozzato è stato il più veloce di un gruppetto che si è giocato la vittoria, al secondo posto Fabio Taborre (Acqua & Sapone), mentre terzo a sorpresa Kristijan Durasek (Adria Mobil).

Una gara molto movimentata che ha visto diversi tentativi di fuga non andare in porto. L'attacco decisivo avviene, come previsto, nell'ultimo passaggio sul San Baronto; Domenico Pozzovivo prova a lasciare la compagnia sfruttando le sue doti di scalatore e facendo il vuoto. Alle sue spalle un terzetto, composto da Eros Capecchi, Carlos Betancur e Kristian Durasek, riesce a riportarsi sotto nella successiva discesa, dove il lucano non riesce a mantenere il vantaggio conquistato. Pochi chilometri dopo si uniranno a loro altri 5 atleti, tra cui Filippo Pozzato che non ha difficoltà a bruciare i compagni di avventura.

Per l'atleta nativo di Sandrigo si tratta del primo successo stagionale, una vittoria che mancava dal Gran Premio Bruno Beghelli nello scorso ottobre quando Pozzato militava ancora nella Katusha. Un successo importante anche per la Farnese - Selle Italia, che riscatta l'amaro secondo posto di Giovanni Visconti, nel loro personalissimo "mondiale".



1. POZZATO Filippo (ITA – Farnese Vini – Selle Italia) 04:50’23 (41,324 km/h)

2. TABORRE Fabio (ITA – Acqua & Sapone) +0″

3. DURASEK Kristijan (CRO – Adria Mobil) +0″

4. BRAMBILLA Gianluca (ITA – Colnago – CSF Inox) +0″

5. BISOLTI Alessandro (ITA – Team Idea) +0″

6. FIRSANOV Sergey (RUS – Rusvelo) +0″

7. CAPECCHI Eros (ITA – Liquigas – Cannondale) +7″

8. POZZOVIVO Domenico (ITA – Colnago – CSF Inox) +7″

9. BETANCOURT GOMEZ Carlos Alberto (COL – Acqua & Sapone) +7″ 10. RABOTTINI Matteo (ITA – Farnese Vini – Selle Italia) +1’20″

11. FELLINE Fabio (ITA – Androni – Venezuela) +1’24″

12. ROGINA Radoslav (CRO – Adria Mobil) +1’24″

13. BAILETTI Paolo (ITA – Utensilnord – Named) +1’24″

14. ATAPUMA HURTADO John Darwin (COL – Colombia – Coldeportes) +1’24″

15. AGNOLI Valerio (ITA – Liquigas – Cannondale) +1’38″

16. MUGERLI Matej (SLO – Adria Mobil) +2’55″

17. OSPINA NAVARRO Dalivier (COL – Colombia – Coldeportes) +2’55″ 18. FAJT Kristjan (SLO – Adria Mobil) +2’55″

19. RUBIANO CHAVEZ Miguel Angel (COL – Androni – Venezuela) +2’55″

20. VILA ERRANDONEA Patxi Javier (ESP – Utensilnord – Named) +3’01″

21. PAGANI Angelo (ITA – Colnago – CSF Inox) +3’14″

22. ERMETI Giairo (ITA – Androni – Venezuela) +3’14″

23. MUCELLI Davide (ITA – Utensilnord – Named) +3’14″

Fonte: Farnese Vini - Selle Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: