Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:10 - 22/10/2014
  • 255 utenti online
  • 29803 visite ieri
  • [protetta]

Sono un cittadino di un comune limitrofe e pur avendo 3 grandi supermercati a distanza 50 metri luno dall' altro . . . una volta al mese andiamo a esselunga x comprare la carne squisita . . non troviamo .....
Le ronde sono state bandite in seguito alla sentenza della Corte Costituzionale che bocciò il pacchetto sicurezza Maroni, è giusto o no la decisione è stata presa e pertanto questa decisione va rispettata. .....
CALCIO

Con i due posticipi del lunedì si è conclusa la seconda giornata del Campionato Interprovinciale di Eccellenza del Csi. 

VOLLEY

Le ragazze di Fabio Giannotti ed Eleonora Arfaioli perdono 3/1 ad Arezzo contro lo Ius Pallavolo (parziali: 25-20, 25-27, 25-20, 25-16), ma possono recriminare per una gara forse bagnata dall'emozione del debutto.

BASKET

Esordio amaro al Palavinci per la Pfm Cure 2 Children che deve arrendersi alle valdarnesi dopo una buona partenza. Non basta la proficua prova del capitano a tenere a galla  la squadra che dopo un buon approccio alla gara e un primo tempo  brillante  inizia a perdere  terreno dalle avversarie.

BOCCE
SERIE D VOLLEY FEMMINILE

Avvio di campionato difficile per la giovane prima squadra femminile della Pieve Volley, compagine alle prime armi in categoria: alla palestra ‘Custer De Nobili’ di Santa Maria a Colle è arrivata una sconfitta per tre a zero (25-13/25-20/25-16) contro la formazione dell’Olympic Volley Lucca

SERIE C VOLLEY MASCHILE

Ci sono voluti ben cinque set alla Pieve (20-25/26-24/27-29/25-22/15-13) per avere ragione di un pericoloso Tomei Livorno che, dopo essersi portato sul due a uno nel terzo set, sembrava avviato verso un sorprendente successo.

BOCCE

Un nuovo alloro impreziosisce la già nutritissima bacheca della Montecatini AVIS, Fabio Matalucci  neo  acquisto del team Zinanni trionfa nel Torneo Fiorentino, manifestazione organizzata dal Comitato Provinciale di Firenze, la formula della competizione prevedeva dall’inizio dell’estate 10 gare organizzate dalle Società della piana fiorentina

CALCIO A5 UNDER 21

Gol a raffica nella prima giornata del campionato under 21 di calcio a 5 organizzato dal Centro Sportivo Italiano, con le tre “big” che hanno fatto un sol boccone delle rispettive avversarie. Clamoroso soprattutto il pesantissimo 11-0 con cui il San Pietro a Iolo ha espugnato L'Oasi Arena di Cintolese.

none_o

Torna Pietro Paladini, l'eroe immobile di "Caos calmo", che 9 anni dopo ritroviamo nella situazione opposta.

none_o

In ottobre sono previste attività didattiche rivolte alle scuole e alle famiglie. Guarda il video.

none_o

Pronto il cartellone con gli spettacoli di prosa della stagione 2014-15 al Teatro Pacini. Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.

none_o

Un’incalzante caccia all’uomo, una partita a scacchi tra bene e male, costruita da uno Stephen King maestro della suspense.

Sotto le mie piume pongo il capo stanco. . .
nascondo gli occhi .....
Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Presso centro estetico autorizzato Monsummano Termesi effettua

Allungamento .....
Continuano i corsi presso la scuola di ballo e danza accademica .....
Il front office è una figura fondamentale in azienda e si tratta .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
CALCIO 1 CATEGORIA
Vince il Chiesina 2-0

30/4/2012 - 8:41


Chiesina Castelvecchio di Compito 2-0

Preziosa affermazione per la compagine amaranto che regola il Castelvecchio di Compito e inaugura nella miglior maniera possibile il trittico infernale di partite che ci separano dalla fine della regular season.In un pomeriggio segnato dal cielo grigio, gli uomini di Matteoni provano da subito a cercare la via del gol, ciò nonostante, la prima azione è per gli ospiti con una bella folata offensiva dell'interessante Santoro fermata da un intervento dubbio di Cecchi in piena area giudicato involontario dal direttore di gara. Scampato il pericolo, il Chiesina si proietta in avanti sfruttando gli ampi spazi concessi dalla difesa ospite.

Al decimo Tardiola scappa sulla destra mettendo in mezzo per Quiriconi Fr. che calcia di poco fuori. Due minuti più tardi il forte attaccante amaranto sfrutta un perfetto rinvio di Del Papa dribblando il diretto avversario e trafiggendo con un bel rasoterra l'incolpevole Baiocchi. Il gol carica i padroni di casa che al ventesimo hanno l'occasione per raddoppiare con Grazzini, bravo ad infilarsi in velocità nella retroguardia ospite, ma impreciso nella conclusione. Per il raddoppio è solo questione di tempo, e a tre minuti dal termine del primo tempo arriva la seconda segnatura a firma di Tardiola, che appoggia in rete un preciso assist di Grazzini. Chiuso col doppio vantaggio il primo tempo, la ripresa si apre con un Castelvecchio più intraprendente ed un Chiesina impegnato perlopiù a difendersi e provare la via del contropiede. Pur con un approccio meno attento alla gara, il Chiesina colleziona una serie notevole di occasioni da gol, ed e solo per l'imprecisione degli uomini di Matteoni che il risultato rimane aperto. Alla mezzora, la risposta degli ospiti con Pedonesi che prova ad impensierire con un diagonale un attento Del Papa.

Sul tiro del centravanti lucchese termina sostanzialmente la gara, che non vive più sussulti sino al novantesimo.

La vittoria di giornata  permette al Chiesina  di scalare una posizione in classifica, scavalcando lo Sporting Bagni di Lucca e raggiungendo il Montignoso al quintultimo posto. In un finale di campionato segnato come non mai da risultati sorprendenti, il Chiesina dovrà cercare in tutti i modi di evitare passi falsi, a cominciare dal match di domenica prossima in quel di Orentano, dove troverà una squadra in netta ascesa.

Ci sarà bisogno del miglior Chiesina, di tutto il sostegno del tifo amaranto e di tanta, tanta umiltà. Uniti si potrà provare a centrare un obiettivo tornato alla portata, come da sempre sostenuto nei nostri commenti.

Forza Chiesina!

 

Fonte: Us Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: