Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:04 - 21/4/2015
  • 398 utenti online
  • 24650 visite ieri
  • [protetta]

Attualmente è in atto l’abbellimento con fiori e fioriere il terrazzo del Vicario del comune di Pescia da parte di alcuni cittadini, tale iniziativa sarebbe bella anche in cima alla piazza, ma occorrono .....
Se consideri che nemmeno hanno avuto la decenza di rispondere. . . C'è davvero poco da dire. Giustizia privata? Non si può fare. Va a finire che dovrò sopportarmi l'onere dell'ennesimo trasloco. .....
MOTOCROSS

E’ frequente assistere all’esordio di giovani piloti nel mondiale di cross, principalmente a causa di infortuni, e questa volta ce n’è uno che ha debuttato vestendo i colori del Team JK Racing.

CICLISMO

Archiviate le classiche del pavé in Olanda e Belgio il Team Inpa Bianchi Giusfredi ritorna al nord, questa volta per la 18 edizione della Freccia Vallone.

CALCIO

E' arrivato il giorno più importante della stagione per il gruppo dei Giovanissimi anno 2000-2001 dei Giovani Calciatori Monsummano. Sabato 25 aprile il match point che vale lo scudetto provinciale.

Podismo
GOLF

Domenica 19 aprile si è svolta presso il Golf Montecatini Terme la Coppa Toscana Aruba.it. Questa manifestazione è arrivata all’undicesimo anno di attività ed è un evento fondamentale nel panorama golfistico toscano.

VOLLEY

Partita difficile per le pesciatine quella disputata sabato a Tavola di Prato contro una squadra che aveva estrema necessità di vincere e che sicuramente conoscendone il valore non merita la classifica che ha.

BASKET

Montecatini ci crede e porta a casa anche gara 2 espugnando un gremito Palasuore in una partita al cardiopalma vinta in rimonta dalle termali, che chiudono la serie e vanno direttamente alla finale

VOLLEY

Al Palapertini la squadra di head coach Davide Saielli supera 3/0 (parziali: 25/21, 25/20, 25/19) il Montelupo Città della Ceramica e torna a occupare il 7° posto in classifica con 33 punti vista la contemporanea sconfitta di Liberi & Forti.

none_o

Fino al 21 giugno la collettiva d’arte contemporanea ospitata in Palazzo Pretorio, dal titolo “Il Mo.C.A. in collina”

none_o

Mauro Corona ci accompagna ancora una volta a scoprire i segreti della montagna, tendendoci la mano, aiutandoci a salire

none_o

Nell'oratorio, edificio rdel XVII secolo, si potrà visitare la mostra fotografica "Il volto nascosto del Parco di Pinocchio".

none_o

"Quali sono gli "ingredienti giusti" per assicurarsi una vita pienamente goduta? Rispondono Veronesi e Pappagallo.

Vento, irritante e chiassoso
come i capricci di un bimbo bizzoso;
vento, .....
Questi sono giorni
d'intima mestizia:
è stata fustigata la .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Confcommercio Montecatini Terme organizza per il mese di Aprile .....
Domenica 19 aprile 2015 l'associazione culturale A regola d'Arte, .....
Confcommercio Montecatini Terme organizza per il mese di aprile .....
CALCIO 1 CATEGORIA
Vince il Chiesina 2-0

30/4/2012 - 8:41


Chiesina Castelvecchio di Compito 2-0

Preziosa affermazione per la compagine amaranto che regola il Castelvecchio di Compito e inaugura nella miglior maniera possibile il trittico infernale di partite che ci separano dalla fine della regular season.In un pomeriggio segnato dal cielo grigio, gli uomini di Matteoni provano da subito a cercare la via del gol, ciò nonostante, la prima azione è per gli ospiti con una bella folata offensiva dell'interessante Santoro fermata da un intervento dubbio di Cecchi in piena area giudicato involontario dal direttore di gara. Scampato il pericolo, il Chiesina si proietta in avanti sfruttando gli ampi spazi concessi dalla difesa ospite.

Al decimo Tardiola scappa sulla destra mettendo in mezzo per Quiriconi Fr. che calcia di poco fuori. Due minuti più tardi il forte attaccante amaranto sfrutta un perfetto rinvio di Del Papa dribblando il diretto avversario e trafiggendo con un bel rasoterra l'incolpevole Baiocchi. Il gol carica i padroni di casa che al ventesimo hanno l'occasione per raddoppiare con Grazzini, bravo ad infilarsi in velocità nella retroguardia ospite, ma impreciso nella conclusione. Per il raddoppio è solo questione di tempo, e a tre minuti dal termine del primo tempo arriva la seconda segnatura a firma di Tardiola, che appoggia in rete un preciso assist di Grazzini. Chiuso col doppio vantaggio il primo tempo, la ripresa si apre con un Castelvecchio più intraprendente ed un Chiesina impegnato perlopiù a difendersi e provare la via del contropiede. Pur con un approccio meno attento alla gara, il Chiesina colleziona una serie notevole di occasioni da gol, ed e solo per l'imprecisione degli uomini di Matteoni che il risultato rimane aperto. Alla mezzora, la risposta degli ospiti con Pedonesi che prova ad impensierire con un diagonale un attento Del Papa.

Sul tiro del centravanti lucchese termina sostanzialmente la gara, che non vive più sussulti sino al novantesimo.

La vittoria di giornata  permette al Chiesina  di scalare una posizione in classifica, scavalcando lo Sporting Bagni di Lucca e raggiungendo il Montignoso al quintultimo posto. In un finale di campionato segnato come non mai da risultati sorprendenti, il Chiesina dovrà cercare in tutti i modi di evitare passi falsi, a cominciare dal match di domenica prossima in quel di Orentano, dove troverà una squadra in netta ascesa.

Ci sarà bisogno del miglior Chiesina, di tutto il sostegno del tifo amaranto e di tanta, tanta umiltà. Uniti si potrà provare a centrare un obiettivo tornato alla portata, come da sempre sostenuto nei nostri commenti.

Forza Chiesina!

 

Fonte: Us Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: