Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:07 - 29/7/2015
  • 341 utenti online
  • 16248 visite ieri
  • [protetta]

Sono una cittadina del comune di Montecatini Terme, abito nel piccolo borgo alle porte di Montecatini Alto. Mi rivolgo a questo giornale per denunciare il degrado , l’incuria e la sporcizia lungo .....
Buonasera, sono passati oramai circa dieci giorni, da quando, diciamo questo imprenditore, o chi per lui a affisso su' moltissimi lampioni in citta' i suoi volantini.
Non chiedo se queste persone .....
CALCIO

E' ancora un cantiere aperto atteso dagli ultimi ritocchi di mercato il Cintolese Calcio, che da mercoledì 19 agosto, primo giorno di preparazione, inizierà la nuova avventura nel campionato di 2° Categoria.

CALCIO SERIE D
BASKET

Finalmente le ragazze della Pfm possono riporre le scarpe per un mesetto. Si sono infatti concluse le amichevoli con le squadre americane in programma nel periodo post campionato.

PODISMO

Dopo il malore a poche centinaia di metri dall'arrivo che gli era costato il successo nel 2014, Andrea Curovich (Podistica Castelfranco) si è riscattato portandosi a casa la vittoria nell' edizione 2015 della “Strachiesina 2015”.

CICLISMO

E’ nuovamente festa al team Inpa Sottoli Bianchi Giusfredi grazie al sesto trionfo stagionale firmato da Rossella Ratto. L’atleta bergamasca si è imposta sul traguardo di Ciano del Montello in provincia di Treviso regolando in volata undici fuggitive e vincendo il 1° Memorial Zita Urbonaite.

TIRO A VOLO

In attesa di conoscere gli esiti della semifinale Senior, che avrà tra i protagonisti Luigi Lodde (Esercito) di Ozieri (SS), gli Junior regalano all’Italia le prime due medaglie di questa rassegna continentale. Gabriele Rossetti si è confermato Campione Europeo Juniores con una gara ad altissimi livelli. 

BOCCE
Si è conclusa la 7^prova del Trofeo delle province di Lucca e Pistoia,la nostra valdinievole si è fatta onore conquistando le prime due piazze e relegando gli amici della versilia ai posti meno nobili.
CICLISMO

La Asd Giusfredi comunica di aver rinnovato gli accordi di sponsorizzazione per la stagione 2016 con la Inpa Sottoli e la Bianchi.

none_o

Riccardo Diolaiuti: "Difendevano il fronte combattendo contro austriaci, gelo, neve e valanghe".

none_o

La coppia che ogni giorno fa colazione in veranda condiziona la vita di Rachel, che osserva il mondo dal treno.

none_o

Panicagliora è la prima tappa della mostra, che poi si sposterà a Casore del Monte, Serra Pistoiese e Marliana.

none_o

Sean è in fuga. Non sappiamo perché e da chi stia scappando.Finalmente nascondiglio perfetto...per morire.

Come una gatta pigra e sonnacchiosa
la città ai piedi del colle .....
Nella penombra della sacrestia
non mi sentivo del tutto a casa .....
MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
L’agenzia formativa Cescot Confesercenti ha aperto le iscrizioni .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
info 333 2117973 In Luglio
Corso di Ricostruzione unghie Base .....
CALCIO 1 CATEGORIA
Vince il Chiesina 2-0

30/4/2012 - 8:41


Chiesina Castelvecchio di Compito 2-0

Preziosa affermazione per la compagine amaranto che regola il Castelvecchio di Compito e inaugura nella miglior maniera possibile il trittico infernale di partite che ci separano dalla fine della regular season.In un pomeriggio segnato dal cielo grigio, gli uomini di Matteoni provano da subito a cercare la via del gol, ciò nonostante, la prima azione è per gli ospiti con una bella folata offensiva dell'interessante Santoro fermata da un intervento dubbio di Cecchi in piena area giudicato involontario dal direttore di gara. Scampato il pericolo, il Chiesina si proietta in avanti sfruttando gli ampi spazi concessi dalla difesa ospite.

Al decimo Tardiola scappa sulla destra mettendo in mezzo per Quiriconi Fr. che calcia di poco fuori. Due minuti più tardi il forte attaccante amaranto sfrutta un perfetto rinvio di Del Papa dribblando il diretto avversario e trafiggendo con un bel rasoterra l'incolpevole Baiocchi. Il gol carica i padroni di casa che al ventesimo hanno l'occasione per raddoppiare con Grazzini, bravo ad infilarsi in velocità nella retroguardia ospite, ma impreciso nella conclusione. Per il raddoppio è solo questione di tempo, e a tre minuti dal termine del primo tempo arriva la seconda segnatura a firma di Tardiola, che appoggia in rete un preciso assist di Grazzini. Chiuso col doppio vantaggio il primo tempo, la ripresa si apre con un Castelvecchio più intraprendente ed un Chiesina impegnato perlopiù a difendersi e provare la via del contropiede. Pur con un approccio meno attento alla gara, il Chiesina colleziona una serie notevole di occasioni da gol, ed e solo per l'imprecisione degli uomini di Matteoni che il risultato rimane aperto. Alla mezzora, la risposta degli ospiti con Pedonesi che prova ad impensierire con un diagonale un attento Del Papa.

Sul tiro del centravanti lucchese termina sostanzialmente la gara, che non vive più sussulti sino al novantesimo.

La vittoria di giornata  permette al Chiesina  di scalare una posizione in classifica, scavalcando lo Sporting Bagni di Lucca e raggiungendo il Montignoso al quintultimo posto. In un finale di campionato segnato come non mai da risultati sorprendenti, il Chiesina dovrà cercare in tutti i modi di evitare passi falsi, a cominciare dal match di domenica prossima in quel di Orentano, dove troverà una squadra in netta ascesa.

Ci sarà bisogno del miglior Chiesina, di tutto il sostegno del tifo amaranto e di tanta, tanta umiltà. Uniti si potrà provare a centrare un obiettivo tornato alla portata, come da sempre sostenuto nei nostri commenti.

Forza Chiesina!

 

Fonte: Us Chiesina Uzzanese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: