Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:04 - 24/4/2014
  • 424 utenti online
  • 22321 visite ieri
  • [protetta]

Io sono un cittadino arrabbiato perché l'amministrazione non ha detto come ha speso i soldi della discarica. Rispetto il cittadino che fa le citazioni in latino ma io, cittadino del volgo, sono arrabbiato .....
BASKET DNB
CALCIO

Alla sua prima partecipazione assoluta, il Genoa vince il 29° Trofeo “Renzo Brizzi”, valido anche come 18° Memorial “Federico Pisani”, vetrina internazionale di giovani campioni per la categoria Esordienti anno 2001 organizzato dalla Polisportiva Margine Coperta durante il ponte di Pasqua.

RALLY

Sarà un’edizione “grandi firme”, il 30° Rally della Valdinievole, in programma per questo fine settimana, seconda prova del Trofeo Rally Nazionali di IV zona (dal 2014 è stata cambiata la “geografia rallistica”) e avrà, come consuetudine, le validità per l’Open Rally Toscano.

BOCCE
CALCIO

Per la terza volta consecutiva il Torneo Internazionale Città di Montecatini Terme si tinge di nerazzurro. Dopo i due successi di fila dell'Inter, l'edizione numero 11 della manifestazione intitolata a Daniele Mariotti va infatti all'Atalanta, tornata a partecipare al torneo dopo anni di assenza.

GOLF

La settimana di Pasqua è stata per il Montecatini Golf ricca di eventi: è iniziata giovedì 17 aprile, quando quasi 100 giocatori Senior provenienti da tutta la Toscana e dall’Emilia Romagna, hanno partecipato al VIII Campionato Interregionale dell’Ass. Golfisti Italiani Seniores.

CALCIO

Prestazioni sopra le righe e un risultato fantastico per i Pulcini anno 2003 dei Giovani Calciatori Monsummano al 1° Memorial “Ivo Rastelli”.

Podismo
none_o

A Monsummano la mostra didattica “Io, io ...e gli altri?” viene proposta per la proma volta in Valdinievole.

none_o

Dicono che sia un italiano. Orde di uomini bizzarri riempiono le strade, scritte enigmatiche compaiono sui muri.

none_o

La mostra fotografica "Il volto nascosto di Collodi" apre all'oratorio SS. Sacramento di Collodi Castello.

none_o

Tra tutti i partecipanti al concorso verranno scelti 15 finalisti, le cui opere saranno esposte in una mostra collettiva.

Dove ci porterà
quest'incessante lavorìo
che si danna a cercare
grovigli .....
Camminerò al buio sui tuoi passi
finché non si volterà il .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

L'Associazione A regola d'Arte, inserita all'interno della Long .....
Cerco lavoro come taglia erba o qualsiasi altro lavoro
Per informazioni .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
buona pasqua a tutti i numerosi clienti tocco di colore vi ricordo .....
CALCIO 2 CATEGORIA
I Risultati della giornata

30/4/2012 - 12:32


Si ferma il Capostrada B. sul campo dell’Atletico Santacroce: 0-0 il risultato finale al termine di novanta minuti combattuti e ricchi di emozioni. Ne approfitta la Sanromanese che sconfigge per 4-1 il Santa Maria a Monte in trasferta, grazie ai gol di Paolini, Dijite e alla doppietta di Giani e con questi tre punti si piazza in testa alla classifica in coabitazione con la squadra di Borri.

Con la sconfitta casalinga contro il Galleno si complica sempre più la situazione della Vergine dei Pini che vede affievolirsi sempre più le speranze di permanenza in seconda categoria

 
SC Capanne1 Veterani Mct1

SC CAPANNE: Moroni, Dadà (15' st Spinelli), Bassi, Grilli, Marchetti, Fredianelli, Centinaro, Cordua (39' st Accorroni), Bruschi, Andreotti, Gasperini (23' st Mangani). A disp.: Vigerelli, Costagli, Bartolini, Fogli.All.: Squarcini.

VETERANI MCT: Fanti, Della Rocca, Menchi (2' st Del Tredici), Grasso, Pieraccini, Giorgetti, Scaramella (25' st Berti), G. Spinelli, Tonwe (40' st Lotti), Bonciolini, Musella. A disp.: Breschi, Fanuele, Schettino. All.: Pacini. ARBITRO: Da Vela di Empoli.

RETI: 21' pt Gasperini (SC) rig., 29' Musella (VM). 

 

Vergine dei Pini 0 Galleno 1

VERGINE DEI PINI: Lorenzini, Silvestri, Bedessi, Birighitti (39' st Civitelli), A. Massaro, Barbarito, Giuliano, Galasso, Tarabusi, Grazzini, Greco. A disp.: Fagni, Guidi, Verdiani, All.: Tarabusi.

GALLENO: Giusta, Foglia, Pacca, Del Sarto, A. Urbani, Marangoni, Bassi (40' st Maddalena), Zanna, Moretti, Napoli (35' st Battaglia), Lionetti. A disp.: Braschi, S. Urbani, Martinelli, Lionetti. All.: Meschi.

ARBITRO: La Manna di Pontedera.

RETI: 35' pt Marangoni.

 

Vergine sul precipizio, ma «Non ci arrendiamo»

LA VERGINE dei Pini è sull’orlo del precipizio. Il ko interno con il Galleno (0-1) e il contemporaneo pari dello Spianate la portano a 10 punti dal quint’ultimo posto, distanza che se venisse confermata a fine campionato vorrebbe dire retrocessione diretta.

Ma in casa biancorossa non si molla come afferma anche il direttore generale Sandro Romani: «Anche stavolta la squadra è stata caparbia, ma purtroppo, come ci è accaduto spesso, creiamo occasioni e non riusciamo a concretizzarle. Andiamo in apprensione e pur giocando meglio poi subiamo. Il gruppo è comunque vivo e non si arrenderà fino all’ultimo secondo della partita conclusiva della stagione». 

 

Giovani Via Nova 2 Marginone 3

 

GIOVANI VIA NOVA: Spitaletto, F. Bartoli, Gagliardi, Spadini, Sani, Bartolozzi, Niccolai (29' st Cerone), Leveque, Frediani, Dolfi (17' st Pileri), Parva (39' pt Barsotti). A disp.: Milan, Belmonte, Ianni. All.: Chesi. MARGINONE: Palla, Biondi, Pucci, Gioè, Stelluto, Annoni, Bugiani (16' st Del Grande), Fantozzi, Cesari, Carrara, Gianneschi. A disp.: Pellegrini, Romano, Bocciardi, Basile, Andreini, Crispino. All.: Maino.

ARBITRO: Jordan di Firenze.

RETI: 42' pt Bartolozzi (GVN); 15' st Cesari (M), 20' Biondi (M), 28' Barsotti (GVN), 45' Cesari (M).

 

PIEVE A NIEVOLE – Grandi emozioni a "La Palagina" con il Marginone che passa all’ ultimo tuffo. Padroni di casa in vantaggio al 42’ con Barsotti su rigore, ospiti che prima impattano dagli undici metri al 60’ con Cesari e passano poi in vantaggio al 65’ con Biondi. Al 73’ la Via Nova perviene al pari con Barsotti ma pochi secondi prima del fischio finale Cesari regala i tre punti al Marginone.

 

UNA BEFFA. Quando oramai pensava di aver aggiunto in classifica un altro importante punto, la Via Nova all’ ultimo minuto della sfida casalinga con il Marginone è stata trafitta ed ha dovuto cedere 3-2 ai lucchesi. Una sconfitta che non cambia nulla nella graduatoria della formazione guidata da Massimo Chesi, resta solo il rammarico della sconfitta interna come ammette lo stesso allenatore pievarino: «E’ stato un vero peccato - sostiene - perchè oramai credevamo di aver ottenuto un giusto pareggio. E’ stata una partita strana in cui siamo stati bravi a passare in vantaggio, poi loro nella prima parte della ripresa con un rigore dubbio hanno prima impattato e poi ci hanno superato. Ma noi non abbiamo mollato ed è arrivato il pari meritato. E invece su una disattenzione abbiamo subito il 2-3 finale».

Un ko che comunque non cambia il giudizio dello stesso allenatore sui suoi ragazzi: «Oggi hanno disputato davvero una bella partita - conclude - e sono comunque contento nonostante la sconfitta. Sarebbe stato bello poter centrare l’obiettivo dei play-off, purtroppo nel momento decisivo abbiamo avuto qualche assenza di troppo e abbiamo avuto una serie di risultati non positivi. Questo, ripeto, però non cambia il giudizio sulla stagione di un gruppo che ritengo eccezionale e che farà il possibile per chiudere la stagione nella maniera migliore possibile» 

 

Marliana Nievole1 Tau Altopascio1

MARLIANA Nievole: Doretti, Penta (15' st Prisco), Petrini, Buonaccorsi, Cesari, Papini (44' st Pagni), Danesi, Enzo, Damiani, Chiappe, Iozzelli. A disp.: Tosi, Masi. All.: Nelli.

TAU ALTOPASCIO:Ferri, Floris, Pieri, Fabio Rotonda (44' st Flosi), F. Rotonda, G. Rotonda, Papini, Puccini, Sacheli (15' st Cipolli), Peta, Fattorini. A disp.: Nuti. All.: Minichilli.

ARBITRO: Loia di Firenze.

RETI: 20' pt Sacheli (T); 30' st Danesi (M). 

 

IL MARLIANANIEVOLE non va oltre l’1-1 nella sfida casalinga con il Tau Altopascio, gara in cui sicuramente si attendeva qualcosa in più: «Sono molto rammaricato – commenta l’allenatore Bernardo Nelli – perché questa era una gara da vincere. In qualche occasione, siamo stati puniti dalla sfortuna. Mi dispiace, perché queste sono partite in cui fare punteggio pieno. Comunque, torno a ripetere che il nostro girone di ritorno è stato molto positivo. Voglio dire bravi ai ragazzi che si stanno impegnando molto per chiudere positivimente il campionato».

Dall’altra parte Donato Minichelli, tecnico del Tau Altopascio è chiaro: «E’ un pari che sta bene a tutte e due le squadre per centrare la salvezza».

 

 

Nella foto il tecnico Massimo Chesi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: