Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:11 - 24/11/2014
  • 610 utenti online
  • 26497 visite ieri
  • [protetta]

Non è una sviolinata per l'amministrazione ma, essendo un frequentatore del bocciodromo comunale trovo giusto rilevare che i lavori per il provvisorio rimedio al tetto sono riusciti.
Finalmente quando .....
Egregio Dott. Luigi Lupo,
più che un commento al suo appello "Riprendiamoci il nostro destino", in queste poche righe desidero testimoniarLe la mia condivisione degli argomenti da Lei esposti. E' .....
FOOT GOLF

Grande successo della 14^ e ultima tappa del Campionato Italiano di FootGolf AIFG disputatasi ieri al “Montecatini Golf Club”. Sullo splendido green del Golf Club “La Pievaccia” di Monsummano Terme si sono sfidati 94 atleti.

CALCIO DILETTANTI
CALCIO DILETTANTI
CALCIO TERZA CATEGORIA
VOLLEY

La squadra pisana è seconda in classifica a 13 punti, ma le ragazze rossoblu di Pescia andranno ad affrontarla reduci dalla bella vittoria di sabato scorso contro l'Olimpia Poliri.

VOLLEY

Niente da fare per la Pieve di Luis Camponovo, costretta ad alzare bandiera bianca per la quinta volta consecutiva dopo un match rocambolesco: nella gara di recupero contro la Pallavolo Aghinolfi, le pievarine vanno sotto di due set, poi riemergono vincendo il terzo e quarto, prolungando la gara al tie break.

VOLLEY

La Serie C dell'Enegan Pallavolo Monsummano fa visita al Calenzano Volley (sabato 22, ore 21, alla palestra Da Settimello di via Mascagni): la squadra guidata da Fabio Giannotti ed Eleonora Arfaioli punta alla seconda vittoria consecutiva.

FOOT GOLF

Sabato 22 novembre 2014 il FootGolf torna in Toscana. Nello splendido Golf Club “La Pievaccia” di Monsummano Terme si disputerà la 14^ e ultima tappa del Campionato Italiano di FootGolf per la stagione 2014 della Aifg – Associazione Italiana FootGolf (www.footgolf.it).

none_o

La mostra "Lo sguardo delle parole" è in programma dal 4 dicembre 2014 al 22 marzo 2015.

none_o

Sono le 7 meraviglie del mondo, le bellezze più incredibili che la storia abbia regalato. Valerio Massimo Manfredi ce le racconta.

none_o

Luigi Garzi è stato un pittore pistoiese del Seicento: la mostra va dal 22 novembre 2014 al  2 marzo 2015.

none_o

Torna in libreria il personaggio uscito dalla penna di Gianrico Carofiglio.

Sotto le mie piume pongo il capo stanco. . .
nascondo gli occhi .....
Quanti invernali giorni
Rue Gay Lussac
scalcinato hotel
imparziale .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
Asd "ENERGY LATIN DANCE"
MARGINE .....
PRESENTAZIONE PROGETTO DANZA
"INSIGHT DANCE" (Cogliere l'attimo .....
VALDINIEVOLE
Distribuito catalogo con le informazioni sull'offerta educativa per gli adulti

16/11/2012 - 17:05

La Provincia ha presentato, alla presenza dell’assessore all’istruzione e formazione professionale Paolo Magnanensi, del dirigente del servizio pubblica istruzione e università, Manuela Nunziati e della responsabile Consuelo Baldi il catalogo dell’educazione degli adulti 2012/2013. Ben 539 sono i percorsi educativi possibili, che spaziano dalle materie più tradizionali, con corsi di informatica e lingue straniere a argomenti meno consueti e più particolari, come il corso di base di protezione civile e il corso di “pronto soccorso per genitori”.
 
Il catalogo dell’educazione degli adulti, che quest’anno giunge alla sua sesta edizione, è frutto della collaborazione fra la Provincia di Pistoia, i Comuni, le scuole e le associazioni che fanno parte della rete provinciale del Sistema di Educazione degli Adulti ed è distribuito su tutto il territorio provinciale.
 
L’ampio ventaglio di proposte educative è organizzato sulla base degli interessi raccolti in questi anni dalla popolazione già frequentante e sulla base delle richieste variamente espresse dal territorio. La pubblicazione contiene al suo interno tutte le notizie utili al cittadino, con l’indicazione di tipologia, argomento, durata, sedi, costi, contatti, modalità di iscrizione e date previste di inizio e fine dei diversi percorsi formativi.
 
Accanto ai corsi tradizionali, che restano un’offerta strutturale del catalogo EDA, grande successo registrano i corsi rivolti alla salute e al benessere e quelli di attività manuali (tante adesioni hanno i corsi di  cucina, di  sartoria, di giardinaggio e riscontro importante c’è anche sui corsi di erboristeria/arometerapia, di gestione dello stress, di massaggi, di riflessologia plantare)  proposti da livelli base a livelli avanzati.  Tra le novità dell’anno interessanti e particolari: un corso di spesa sostenibile, un corso di consumo diverso e perfino, per gli interessati, un corso di avviamento alla falconeria.Notevole interesse per i corsi rivolti ai genitori; nell’inverno scorso sono molt mamme e i papà hanno seguito gli appuntamenti organizzati dal liceo di Montecatini, dall’Istituto Walter Iozzelli e il Comune di Larciano.
 
Numerosi i corsi gratuiti, mentre quasi la metà delle proposte ha un costo inferiore a 100 euro. Per quanto riguarda la proposta educativa a livello territoriale, infine, sono 21 i corsi previsti sulla montagna, 128 quelli in Valdinievole e 390 per i restanti comuni pistoiesi. Il catalogo, finanziato dal Fondo Sociale Europeo, sarà disponibile a partire da lunedì 29 ottobre, presso la Provincia – URP/Servizio pubblica istruzione e nei prossimi giorni anche presso tutti i Comuni, le scuole e le associazioni che fanno parte del sistema EDA.
 
Il catalogo ha anche una versione on-line, consultabile al  sito www.edapistoia.it
 
“Il catalogo dell’educazione degli adulti è uno strumento fondamentale per la promozione della conoscenza, della cittadinanza attiva e dell’inclusione sociale degli adulti. Sono soddisfatto di poterne salutare la sesta edizione, ma soprattutto sono soddisfatto di sapere che un numero sempre maggiore di cittadini, anche fuori provincia, usi il catalogo e ne chieda copia per tempo – ha commentato l’assessore alla pubblica istruzione e formazione professionale, Paolo Magnanensi -  la nostra è una esperienza unica sul territorio e adesso stiamo raccogliendo i risultati di un lavoro importante, che ha messo insieme tutta una serie di soggetti, dagli enti locali, alle scuole, alle associazioni, per strutturare un offerta coordinata e rispondente alle reali esigenze della comunità. Un lavoro che ha richiesto tempo, passione ed energia, in cui abbiamo creduto e che abbiamo cercato di potenziare negli anni. Il successo e il valore di questa esperienza è dimostrato dagli ultimi dati: nello scorso anno sono state 5578 le persone che hanno partecipato ai corsi, mentre l’intervento di promozione del sistema eda, condotto direttamente dal Servizio Istruzione della Provincia, ha coinvolto 403 adulti, con incontri realizzati insieme alle scuole, i comuni e le associazioni.  Il sistema eda è stato promosso anche tra gli studenti delle classi quinte dell’Istituto professionale alberghiero di Montecatini, del Liceo Salutati di Montecatini e dell’Istituto per l’agricoltura De Franceschi e ha incontrato diversi cittadini nell’occasione di eventi e iniziative pubbliche. L’obiettivo è quello di non disperdere il valore dell’educazione permanente, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, di crisi e incertezza, e promuovere anche negli adulti la conoscenza e la curiosità per i propri interessi”.
 
Per Informazioni sul Sistema Eda provinciale contattare il Servizio pubblica istruzione della Provincia di Pistoia.
Referente dell’educazione degli adulti Lucia Maionchi 0573-374828

Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: