Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:04 - 19/4/2014
  • 288 utenti online
  • 16481 visite ieri
  • [protetta]

Ci teniamo a fare una nota al Sindaco. Ultimamente si sfoggiano articoli plateali con incontri per parlare con il cittadino, scusi se glielo chiediamo, ma quando siamo noi a chiedere, lei dov'è? Le .....
PODISMO

L' Atletica Vinci sabato pomeriggio, con ritrovo fissato alle 14,30 e partenza della prima staffetta alle ore 15,30, organizza nell'area vicino alla piscina comunale di Lamporecchio e Larciano la 4a edizione della “Staffetta Centocampi 3 x 4 chilometri”.

Podismo
CALCIO

Rimane una delle manifestazioni più importanti in Italia (e non solo) a livello di Esordienti anno 2001. Capace di mettere di fronte sui campi del centro sportivo di via Togliatti blasonate società professioniste della penisola.

BOCCE
MOTOCROSS

Si è tenuto questo fine settimana a Rivesaltes il primo round del Campionato Francese di Supermotard, a sud della Francia, dove ha partecipato anche la giovane pilota del team di Pieve a Nievole JK Racing, Juliette Berrez.

TIRO A SEGNO

“Disabili a chi?”. Una manifestazione senza precedenti, una attività tale da sensibilizzare sia le Istituzioni scolastiche locali che le società sportive del territorio, insieme e con perfetta sinergia hanno dato vita a una mattinata particolare.

CALCIO

Si disputerà mercoledì 16 aprile l’ottava edizione del trofeo di calcio Claudio Sermi, iniziativa organizzata dal Miur provinciale di Pistoia e dalla Fondazione Agraria B. De’ Franceschi in collaborazione con Provincia di Pistoia, Comuni di Agliana e Quarrata, Federazione Italiana Gioco Calcio. 

CALCIO

Un emozionatissimo Osvaldo Romani, patron della Via Nova, con accanto il sindaco Massimo Alamanni, ha presentato nella sede comunale la prima edizione del Memorial “Ivo Rastelli”, torneo di calcio a sette riservato ai Pulcini 2003 che si giocherà da sabato 19 a lunedì 21 aprile a “La Palagina”.

none_o

Tra tutti i partecipanti al concorso verranno scelti 15 finalisti, le cui opere saranno esposte in una mostra collettiva.

none_o

Nella prima esposte (a rotazione) le 200 opere presenti in Galleria, nella seconda spazio ad artisti under 35.

none_o

Fino al 15 maggio i dipinti della serie "Quello che vedo #Quello che vivo" saranno ospiti dell'albergo di Montecatini.

none_o

L'ispettore Harry Hole della squadra anticrimine di Oslo viene mandato in Australia per collaborare con la polizia locale.

Dove ci porterà
quest'incessante lavorìo
che si danna a cercare
grovigli .....
Camminerò al buio sui tuoi passi
finché non si volterà il .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra

Con la recente delibera approvata dalla Giunta il Codice rosa è presente in tutta la Toscana.

MOVIMENTO E BENESSERE
di Gabriele Giachi

Qualcosa di nuovo, di diverso, divertente, inedito, aggregante e…geniale.

L'Associazione A regola d'Arte, inserita all'interno della Long .....
Cerco lavoro come taglia erba o qualsiasi altro lavoro
Per informazioni .....
Marcella Bertocci Masso fisioterapista, Insegnante Master Yoga, .....
buona pasqua a tutti i numerosi clienti tocco di colore vi ricordo .....
VINI GIUSTI
di Guido Ricciarelli
Il Vino dei Misteri

19/2/2011 - 20:05


IL VINO DEI MISTERI

Per la mia prima trasferta dell’anno (il Ponte dell’Epifania) ho puntato verso il Piemonte. Impossibile resistere al fascino dei rossi da uve nebbiolo che trovano straordinari interpreti dal nord della regione al Roero e, soprattutto, nelle Langhe. Barbaresco e Barolo sono denominazioni imprescindibili nelle gerarchie nazionali e continua fonte di scoperta per l’appassionato. Le diversità pedoclimatiche delle varie sottozone si riflettono nei vini, mettendo in evidenza una pluralità di espressioni di alto livello raramente riscontrabile altrove. Esistono (e ci mancherebbe altro) etichette di culto, dal pricing in linea con il loro mito e quasi sempre giustificato da una qualità eccelsa. Attorno ad esse ruotano straordinarie opportunità di acquisto per chi intenda declinare il rapporto qualità/prezzo verso l’alto. Non è così difficile cogliere l’effettiva matrice artigianale di certi vini se si visitano i luoghi, se si osservano le vigne, se si ascoltano gli uomini che ne traducono i frutti nel bicchiere. Il capitolo Barolo, per la sua ampiezza, merita uno sguardo dedicato che intendo riprendere con la dovuta articolazione. Più circoscritto nell’estensione territoriale ma non meno significativo negli esiti e variegato nella proposta il panorama di Barbaresco. Angelo Gaja ne rappresenta l’ambasciatore planetario per l’irreprensibile costanza qualitativa e la proverbiale longevità. Leggendario il Barbaresco Asili di Bruno Giacosa, figura carismatica della storia enologica italiana. Non meno eclatanti i Barbaresco della Tenuta Cisa Asinari, con un derby interno fra Gaiun e Camp Gros che rende arduo l’imbarazzo della scelta. Un trittico di aziende che rappresenta il gotha della denominazione ma non ne esaurisce le punte di eccellenza. Fantastico il Barbaresco Campo Quadro 2007 di Punset cui Marina Marcarino (in regime biologico certificato dal 1987), ha saputo infondere uno slancio gustativo superiore. Da Neive a Treiso per il Barbaresco Rizzi 2006, dall’omonimo cru interamente di proprietà di Enrico Dellapiana. Un vero regalo, a poco più di 20 euro, questo nebbiolo di tessitura finissima, davvero ricamato nello spettro olfattivo e nella trama tannica. Torno a Barbaresco per concludere con il Pajè 2004 di Roagna, giocato invece sulla potenza e sulle suggestioni terrose. Visita, quest’ultima, didattica per ribadire la centralità della vigna, posta in un anfiteatro di struggente bellezza. Congedandomi, Luca Roagna mi ha consegnato una bottiglia non etichettata, attinta dallo storico aziendale. Impossibile carpirgli un accenno, un dettaglio che potesse renderla riconoscibile. Rivelatasi, alla prova del bicchiere di ieri sera, una mirabile fusione di energia e delicatezza dall’abissale persistenza finale. Cosa fosse questo vino non è dato sapere. Resterà il vino dei misteri

Fonte: Guido Ricciarelli
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: